L’epidemia di COVID-19 recentemente scoppiata in Italia sta mettendo a dura prova le strutture economiche e sociali del nostro Paese.

Per uscire da questa crisi sanitaria in tempi ragionevolmente brevi è necessario che tutti i cittadini diano il loro contributo a quanti (medici, infermieri e forze dell’ordine) sono in prima linea nella lotta contro il contagio che, senza misure adeguate di contenimento, rischierebbe di diffondersi in modo incontrollato mietendo un numero di vittime umanamente inaccettabile.

Il contributo dei Rotary Club (che già si sono attivati per promuovere campagne di raccolte fondi per potenziare le strutture ospedaliere di terapia intensiva) passa anche attraverso incontri informativi come quello che si è appena svolto: eventi aperti ad altri club ed in generale a tutta la cittadinanza per dare risposta ai molti dubbi ed alle tante domande nei confronti del Coronavirus ancora in attesa di una risposta precisa.

La locandina dell’evento.

A dare risposta ai quasi 80 partecipanti che hanno preso parte a questo evento online (il primo nella storia del nostro club!) il nostro Davide Ederle assieme al suo amico e “collega”, il Dr. Guido Silvestri (Professore Ordinario e Direttore del Dipartimento di Patologia alla Emory University di Atlanta).

L’autorevolezza degli interventi è stata accompagnata da un’ottima moderazione che ha permesso di sfruttare al meglio il prezioso tempo del nostro ospite impegnato (come è immaginabile) nell’affrontare l’emergenza COVID-19 negli Stati Uniti.

Tanti e più disparati i quesiti che sono stati posti per e-mail, sulla chat e dal vivo dai nostri soci che si sono dimostrati degli ottimi padroni di casa: dalle richieste di numeri sull’evoluzione della pandemia in Italia e nel mondo alle richieste più comuni legate alle modalità di profilassi ed alle buone pratiche da implementare per evitare il contagio.

Una conviviale che, anche per  l’attualità degli argomenti trattati, è risultata di sicuro interesse ed ha dato seguito a ulteriori richieste di materiale e chiarimenti da parte delle persone intervenute. Tanti i complimenti pervenuti alla casella di posta elettronica infoATrotarymilanofiera.org anche da parte del nostro Distretto 2041 che in queste settimane sta monitorando ed incentivando i club ad utilizzare i moderni strumenti di comunicazione digitale in sostituzione delle tradizionali conviviali fisiche di cui ancora per qualche tempo dovremo fare a meno.

Alcune immagini dei soci intervenuti durante la teleconferenza e dei due relatori Davide Ederle (al centro a sx) e Guido Silvestri (al centro a dx) in collegamento da Atlanta.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *