Auguri di serene vacanze (Conviviale Online del 8 Luglio 2020)

«Tra una riunione “fisica” e una “virtuale” c’è la stessa differenza che passa tra assistere ad una partita di calcio allo stadio e vederla in TV». Questo mi diceva un amico qualche tempo fa. In effetti la differenza c’è, ma bisogna fare di necessità virtù, e il nostro club si è adeguato ai tempi e

Passaggio di Consegne Bianco/Bellenghi (Conviviale Online del 24 Giugno 2020)

L’anno rotariano 2019/2020 sta per volgere al termine. La cerimonia del passaggio di consegne che prelude questo giro di boa diventa dunque inevitabilmente il momento per tirare delle somme sull’attività del Club e sui tanti traguardi raggiunti, senza ovviamente trascurare le difficoltà cui si è dovuto far fronte. Una su tutte  (forse quella che più

“Nuove tecnologie, nuove invenzioni, nuovi lavori, innovazione nei modelli di Business” di Renzo Vanetti (conviviale online del 8 Aprile 2020)

Non è semplice oggi leggere il futuro, visto il momento di grande discontinuità che stiamo vivendo. Abbiamo però alcune certezze: l’innovazione tecnologica continuerà il suo corso, trascinando con sé nuovi lavori che oggi non esistono, modifiche sostanziali a quelli attuali, e nuovi modelli di business per le imprese. I settori che più di altri verranno

“Cambiamenti globali e sostenibilità della biosfera” (conviviale interclub del 27 Gennaio 2020)

Di effetto serra, riscaldamento globale, scioglimento dei ghiacciai… sentiamo parlare ogni momento. Tuttavia l’argomento deve essere affrontato nei giusti termini e con rigore scientifico. Con interesse abbiamo quindi ascoltato il nostro Oratore, professor di Ecologia presso il Politecnico di Milano con una lunga esperienza nel campo delle tematiche ambientali ed ecologiche: dalla dinamica e gestione

“Le Sfide dell’Innovazione: l’impegno del Rotary per l’azione professionale” (Milano, 18 Gennaio 2020)

Gennaio, il mese dell’Azione Professionale, è il momento dell’anno deputato a sensibilizzare i rotariani sull’importanza di questa via d’azione che caratterizza l’operato del Rotary rispetto ad altre organizzazioni di volontariato. È mettendo a disposizione le proprie competenze ed operando nella professione seguendo i più elevati standard etici che il nostro agire quotidiano può realmente fare